la dura vita del fotografo non paga!

Lo ha sperimentato suo malgrado il fotografo vincitore del premio Pulitzer David Carson, che è stato contattato da un grosso network plurimiliardario americano, la CBS, per offrire  solo “i credits” , ovvero la firma dell’autore, in cambio di una sua immagine , sarà la crisi vien da dire, è triste e sconfortante, ma l’andazzo dei media è questo, come dire: si fotografa per passione, per indole creativa, per conservare momenti, ma se pensi di vendere foto e guadagnarci, temo si debba tenere in conto molta molta fortuna , non bastano i meriti!

Ma perchè fotografare? c’è da chiederselo , intrapredendo questa passione 🙂 Noi lo facciamo indipendentemente dall’audiences, e non a fine di lucro, perchè ci piace ritrarre cosa attrae la nostra attenzione e perchè troviamo che chi fotografa soggetti simili è un po come avesse la nostra stessa visione del mondo! Lo facciamo e per ricordo di momenti della nostra vita e per fotografare il bello che ci attrae e affascina.
Seppure, è innegabile che gli apprezzamenti disinteressati sui nostri lavori ci facciano molto piacere 🙂
Percui chi ha come noi queste finalità non può che rattristarsi certamente per come i big media “trattano” un artista pluripremiato, ma non cambiano le motivazioni che ci spingono a fotografare!

la notizia (in inglese) la potete leggere qui:

 

Ti è piaciuto questo articolo? Dona un piccolo contributo a xamad.net - BLOG su Patreon, ci consentirà di acquistare nuova attrezzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *