Le sessioni di ripresa e guida DSLR/CCD in WiFi, con uno Smartphone!

Uno dei problemi più frequenti che ho avuto negli anni in astrofotografia , probabilmente perchè non ho mai speso grandi cifre per un “fuocheggiatore motorizzato con gli attributi” , è stata la variazione di messa a fuoco durante la sessione di ripresa, forse dovuta a sbalzi termici ma anche al peso della camera , potrebbe essere anche in parte dovuto al premere dei pulsanti sulla camera per revisionare e far partir gli scatti, e con fuocheggiatore a cremagliera come nei miei rifrattori potrebbe spostare anche se impercettibilmente il fuoco.

Per questo motivo mi ha sempre interessato la possibità di remotizzare anche solo in parte la sessione fotografica ed ho trovato e testato diverse soluzioni, principalmente con camera DSLR, che vi riporto in questo Post :

Per ora è tutto 🙂 spero che queste informazioni vi siano utili!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *